Polinesia

Info Generali – Polinesia


Polinesia
La Polinesia, sogno di molti, è una terra che, da sempre, ha fatto e fa innamorare di sé migliaia di viaggiatori.
Un insieme di isole, sparse come piccoli gioielli in un mare turchese, dalle forme diverse ma unite tra loro da quel senso di libertà che ha ispirato artisti di ogni Paese e di ogni tempo, il cui solo nome evoca la sensazione della bellezza.
Questo arcipelago, sperduto nel Pacifico, è stato consacrato da una mitologia letteraria che si riassume nel pensiero di Herman Melville. Nel suo "Moby Dick" scrisse che "c'è una Tahiti nell'anima di ogni uomo", intendendo quel palpitare dell'animo che nell'isola trova la vera consacrazione.
118 isole, così uniche e diverse l'una dall'altra: atolli che sembrano anelli adagiati nel mare cristallino, dalle acque calde e generose, ricche di vita; coni vulcanici dai fianchi aspri che scivolano nel mare, coronati da spiagge che si spiegano delicatamente, bianchi nastri che separano la terra dal mare; "motu" che sono a loro volta piccole perle nella gigantesca collana dell'arcipelago, dove si trovano le spiagge più belle e dalla vegetazione formata da palme da cocco.
Un panorama spettacolare ed unico. Nelle sue acque, trasparenti e turchesi, milioni di pesci di ogni specie, ma anche coralli multicolori, tartarughe giganti, delfini e razze-manta. Un mondo sommerso spettacolare e spiagge che si perdono quasi all'infinito.
Per rendersi conto della bellezza irripetibile della Polinesia, basta andare sulle diverse isole che formano I cinque arcipelaghi... e scoprire, ogni giorno, che i sogni, qui, sono la realtà!
La Polinesia è costituita da 5 arcipelaghi:
- Isole della Società (isole "alte"), divise in isole Sopravento (Tahiti, Moorea, Tetiaroa) e isole Sottovento (Bora Bora, Raiatea, Huahine, Tahaa)
- Isole Tuamotu (atolli, a nord-est delle isole della Società): Anaa, Arutua, Fakarava, Kaukura, Manihi, Mataiva, Nukutavake, Rangiroa, Takapoto, Takaroa, Tikehau
- Isole Gambier: Akamaru, Aukena, Mangareva eTaravai
- Isole Australi (isole "alte"): Rurutu, Raivavae
- Isole Marchesi (isole "alte"): Hiva Oa, Nuku Hia

ISOLE DELLA SOCIETÀ: ISOLE SOPRAVENTO
Meglio conosciuto anche come arcipelago di Tahiti, è formato maggiormente da isole "alte" con scoscesi picchi vulcanici ricoperti di rigogliosa vegetazione; le coste sono orlate da spiagge e lagune di incomparabile bellezza a seconda dell'ora del giorno.
Le isole sono collegate tra loro con piccoli aerei (da 20 minuti a un'ora circa). Moorea e Tetiaroa sono anche facilmente raggiungibili, in barca da Tahiti.
L'isola principale è Tahiti, con la capitale Papeete, e l'aeroporto internazionale.
Papeete, capitale e centro politico della Polinesia Francese, è costruita su una sottile fascia costiera ed è caratterizzata dall'architettura ricercata delle fastose abitazioni.
Moorea, isola ricca di storie e leggende affascinanti, è separata da Tahiti da appena 17 km. di mare (mezz'ora circa in traghetto). È una specie di giardino lussureggiante, adagiato su una laguna di incomparabile bellezza, amata da scrittori e artisti di ogni genere.
Tetiaroa, resa famosa da Marlon Brando nel film "Gli ammutinati del Bounty" è facilmente raggiungibile in soli 15 minuti di volo da Tahiti. Assomiglia a un minuscolo anello di corallo, con sabbia bianca e laguna dalla acque cristalline. I fondali, ricchi di ogni tipo di pesci e di stupendi coralli violacei, ne fanno un paradiso per tutti gli amanti dello snorkeling.

ISOLE DELLA SOCIETÀ: ISOLE SOTTOVENTO
Bora Bora è la "Perla del Pacifico". Si trova a 270 km. a nord-est di Tahiti (circa 45 minuti di volo) e possiede la più bella laguna al mondo. Di origine vulcanica, è circondata da una barriera corallina con piccoli atolli ("motu") e lagune di incomparabile bellezza tra le più interessanti per gli appassionati di subacquea.
Le infrastrutture alberghiere sono molto diversificate e molti resort offrono I "bungalow overwater": concepiti in perfetto stile polinesiano, hanno accesso diretto alle acque turchesi della laguna e dall'interno si possono ammirare i fondali marini attraverso il pavimento in vetro.
Ad appena 40 minuti di volo da Tahiti, Raiatea è in realtà un'isola sacra, la prima isola popolata dai Polinesiani e punto di partenza per le migrazioni verso le altre isole. Condivide la laguna con la vicina Tahaa, un'isola che offre una vegetazione selvaggia, posata su una laguna color smeraldo e circondata da "motu" paradisiaci.
Immenso giardino colorato e profumato grazie alla vaniglia, preziosa pianta delle orchidee, che qui regna sovrana. Ha una laguna bellissima, paradiso delle immersioni, collegata all'oceano da due ampi passaggi.
Huahine, simile al giardino dell'Eden, si trova a 175 Km. a nord-ovest di Tahiti, raggiungibile in circa 30 minuti di volo. E' formata da due isole separate da uno stretto canale. Paesaggio montagnoso, con spiagge di sabbia bianca, isolotti corallini adagiati sulla laguna dal blu intenso.
L'isola ha anche una ricchezza archeologica: qui infatti si trova il sito di Maeva, una con i"marae", una sorta di luoghi sacrificali, eco dell'antica ed ancora sconosciuta civiltà polinesiana.

ISOLE TUAMOTU
È il più grande degli arcipelaghi polinesiani e si estende per oltre 20.000 kmq. Paradiso per gli amanti del diving, è anche l'ideale per chi desidera la tranquillità.
La maggiore attività dei piccoli villaggi, sparsi su tutte le isole, è quella legata alla coltura delle preziose perle nere.
Rangiroa, il cui nome significacelo immenso", è l'atollo più grande della Polinesia, un vero e proprio acquario naturale. L'isola è ad appena un'ora di volo daTahiti. Fu classificata, da Jacques Cousteau, come una delle isole con le più belle e ricche barriere coralline. I suoi fondali sono una tappa obbligata per i subacquei per la forte densità di fauna e per i due canali che provocano violente correnti in entrata ed in uscita.
Le placide acque di Rangiroa sono ideali per le escursioni con piccole imbarcazioni dal fondo di vetro con le quali poter ammirare, indisturbati, la fauna sottomarina.
Manihi è un piccolo atollo a nord di Rangiroa dalla quale dista circa 200 km. Assomiglia ad una banda circolare, formata da sabbia e corallo, con una laguna dai colori fiabeschi e tinte magiche.
L'isola, le cui strutture ricettive sono in grado di ospitare un numero contenuto di turisti, è un luogo riservato dove poter trascorrere una meravigliosa vacanza all'insegna della tranquillità.
Tikeau, l'isola dalla sabbia rosa. Si trova a 300 km. a nord-ovest di Tahiti ed appena a 12 km. da Rangiroa, raggiungibile in 20 minuti. Per le sue bellezze naturali, Tikeau è uno degli atolli più famosi delleTuamotu.
La laguna turchese, quasi circolare, e le sue spiagge di sabbia rosa, la fanno assomigliare ad una piscina naturale. Vi è un solo hotel di lusso, situato nel cuore di un palmeto selvatico, circondato da spiagge deserte di sabbia bianca e costruito in modo armonioso e inserito perfettamente nella Natura circostante.

POLINESIA   Bora Bora
  temp. piovosità
gennaio 27 °C 130 mm
febbraio 27 °C 140 mm
marzo 27 °C 170 mm
aprile 26 °C 90 mm
maggio 25 °C 150 mm
giugno 24 °C 120 mm
luglio 23 °C 150 mm
agosto 23 °C 90 mm
settembre 23 °C 110 mm
ottobre 23 °C 170 mm
novembre 25 °C 180 mm
dicembre 26 °C 190 mm