Libano

Tour guidato in Libano

Categoria ufficiale: Nostro giudizio:

 

 

Questo circuito vi farà scoprire un paese, il Libano, che è stato per millenni un punto di incontro tra civiltà differenti, con un panorama culturale straordinariamente ricco e stratificato.
L’Unesco vi ha identificato ben cinque siti come patrimonio dell’Umanità.
La base da cui partire per le visite è la capitale, Beirut, dove si soggiorna in un albergo di categoria 5 stelle.  Partenze di gruppo con accompagnatore dall’Italia, minimo 10 partecipanti. Gruppi di 25 partecipanti al massimo.


Come si viaggia
1° giorno ROMA-BEIRUT
Partenza con volo di linea MEA per Beirut. All’arrivo trasferimento in albergo. Cena e pernottamento.
2° giorno BEIRUT-JEITA-BYBLOS-BEIRUT
Al mattino visita della città incluso il Museo Nazionale. Pranzo in ristorante locale.
Nel pomeriggio, in tram, si arriva e si visitano le Grotte di Jeita, magnifica serie di gallerie con stalattiti e stalagmiti, che si estendono all’interno delle montagne per più di km 6. Proseguimento per la visita di Byblos, fondata 7000 anni fa, durante il Neolitico. In serata rientro a Beirut, cena in albergo.
3° giorno BEIRUT-SIDONE-TIRO-BEIRUT
Al mattino partenza per l’antica Tiro (km 83), sulla costa meridionale del Libano, fondata dai Fenici nel III millennio a.C., quando era famosa per le tinte color rosso porpora e la lavorazione del vetro. Visita al sito archelogico. Pranzo in ristorante locale.
Il pomeriggio rientro a Beirut con sosta a Sidone per la visita del Tempio fenicio di Echmoun. Cena in albergo.
4° giorno BEIRUT-TRIPOLI-FORESTE DI CEDRI-BEIRUT
Partenza per Tripoli, seconda città in ordine di grandezza del Libano, ma principale porto e centro commerciale del nord del paese. Nonostante lo stile moderno, le attrattive di Tripoli sono la storia medievale e l’architettura dei mamelucchi. Mantiene intatto il suo fascino arabo. Pranzo in ristorante.
Proseguimento per le foreste dei cedri del Libano. Cena in albergo.
5° giorno BEIRUT-DEIR EL QAMAR-BEITEDDINE-BEIRUT
Partenza per Damour, piccola città a 17 Km da Beirut, attraversando Deir El-Qamar (Residenza del governo Libanese nel XVI secolo), fino a giungere all’imponente palazzo di Beiteddine. Visita del palazzo, costruito in 30 anni, ottimo esempio di architettura locale del XVI secolo, dei musei (costumi ed armi militari dell’epoca) e della collezione dei mosaici bizantini.
Pranzo in ristorante. Rientro in albergo e cena.
6° giorno BEIRUT-FAQRA-AFQA-BEIRUT
Partenza per Faqra che accoglie i visitatori con una stupenda formazione calcarea conosciuta come “casa dei fantasmi”.
Ad un’altezza di 1550 metri, Faqra è famosa per i Templi di Qalaat Faqra, i più estesi tra le rovine romane di tutto il Monte Libano.
Ad Afqa si visita invece un’enorme grotta, sorgente del fiume “Nahr Ibrahim”.
Dalla grotta si raggiungono poi i resti del Tempio romano di Venere. Pranzo in ristorante locale.
Cena in albergo a Beirut.
7° giorno BEIRUT-BAALBEK-ANJAR-BEIRUT
Giornata dedicata alla visita del sito romano più imponente del Libano: Baalbek.
Dedicata al dio Baal (adorato dai Fenici), da cui prese il nome, i Romani più tardi ne fecero un centro di culto del dio Giove.
Visita dell’acropoli, una delle più grandi del mondo dove si trovano i due templi: il Tempio di Giove, completato intorno al 60 d.C., e il Tempio di Bacco, costruito intorno al 150 d.C.. Pranzo in ristorante locale.
Al ritorno si sosterà alle Grotte Ksara, per la degustazione di vini locali (escluso la domenica), e ad Anjar per la visita al sito Omayyade. Cena in albergo a Beirut.
8° giorno BEIRUT-ROMA
Di primo mattino trasferimento all’aeroporto di Beirut e partenza per Roma con volo Middle East Airlines.
 
Note
Voli Mea Middle East Airlinesn da Roma.
 
Per effettuare questo viaggio occorre il visto turistico.
Parità valutaria: € 1,00 = US$ 1,50
 
 
Partenze e quotazioni
 
 
 
 
 
.

SU RICHIESTA

CONTATTA L'OPERATORE!