Oman

Tour Emirati e Oman

Categoria ufficiale: Nostro giudizio:
Due diversi tour per scoprire gli Emirati Arabi e l'Oman.

FIORDI DI MUSANDAM
Durata: 5 giorni – Minimo partecipanti: 2 – Soggiorno in hotel
Tour privato minimo 2 persone - Partenza giornaliera da Dubai

Itinerario
1° Giorno: DUBAI / DIBBA
Partenza al mattino in direzione degli Emirati settentrionali e arrivo dopo circa un'ora e mezzo di viaggio al campo di Wadi Madha in Oman, base di partenza per un'esplorazione in fuoristrada del Hajar Bani Hamid dai suggestivi paesaggi di verdi "wadis" e imperiose montagne.
Dopo un rinfresco al campo, si va alla scoperta dell'Oman rurale con un piacevole trekking attraverso fattorie tradizionali dove è ancora in uso l'antichissimo sistema di irrigazione costituito da canali (falaj) che convogliano l'acqua dalla montagna all'oasi e la distribuiscono nelle immense piantagioni di palme da datteri.
Rientro al campo per il pranzo e, nel pomeriggio, trasferimento a Dibba e sistemazione in hotel.

2° Giorno: DIBBA
Partenza dal porto di Dibba per una giornata di crociera a bordo di "dhow", l'imbarcazione araba tradizionale, lungo le coste scoscese, fra grotte naturali e piccole baie, dove non è raro incontrare tartarughe marine.
Snorkeling e attività balneari.
Pranzo a bordo e, nel pomeriggio, rientro in hotel.

3° Giorno: DIBBA / KHASAB
In mattinata partenza per Khasab, nel nord della penisola di Musandam, lungo la strada costiera sul golfo arabico e lo stretto di Hormuz. Sistemazione in hotel a Khasab.
Nel pomeriggio escursione in fuori strada al Jebel Harim, la "montagna delle donne", a 2087 m. sul livello del mare. Lungo il percorso si incontrano villaggi beduini e reperti fossili antichi di alcuni milioni di anni.
Rientro a Khasab per il pernottamento.

4° Giorno: KHASAB (FIORDI DI MUSANDAM)
Partenza al mattino dal porto dei pescatori a bordo di un dhow per esplorare gli spettacolari fiordi, uno dei paesaggi più entusiasmanti del Medio Oriente.
Sosta a Telegraph Island, nelle cui acque vivono numerosi i delfini, con possibilità di fare snorkeling o immersioni.
Pranzo e rinfreschi a bordo del dhow.

5° Giorno: KHASAB - DUBAI (o MUSCAT)
Mattinata dedicata alla visita di Khasab, del forte, del vicino villaggio di Qadah e dei dipinti rupestri preistorici nelle grotte di VVadi Tawa.
Nel pomeriggio rientro a Dubai o partenza per Muscat.



EMIRATI E OMAN
Durata 8 giorni - Minimo partecipanti: 2 – Soggiorno in hotel
Partenza domenica dall'Italia

Itinerario
1° Giorno: ITALIA/DUBAI
Partenza con volo Emirates per Dubai e arrivo in tarda serata. Pernottamento.

2° Giorno: DUBAI
Prima colazione in hotel e mattinata libera di riposo.
Il pomeriggio sarà dedicato ad una straordinaria escursione nel deserto. A bordo di robusti veicoli fuoristrada si raggiungono le dune dorate del deserto che saranno teatro di un esaltante carosello.
Le auto 4x4, con guida esperta e sicura, vengono lanciate giù per ripidissime chine e poi di nuovo su, fino in vetta alla duna successiva in un susseguirsi di emozioni senza fine.
In vetta alla grande duna di Murgham si sosta per godere dell'emozionante visione del deserto al tramonto con I raggi del sole che disegnano lunghe ombre fra le dune mettendo in risalto le più minute increspature della sabbia.
Al calar della notte si raggiunge il campo per una cena beduina sotto le stelle con musica e folklore tradizionali.

3° Giorno: DUBAI
In mattinata visita di Dubai, che comprende la moschea di Jumeirah, il grattacielo del World Trade Centre, palazzi e dimore della famiglia regnante di Dubai, per arrivare al suo cuore antico, il quartiere di Bastakia.
Qui si vedranno le dimore dei ricchi mercanti con le "torri del vento" – un ingegnoso sistema di climatizzazione - e poi il Forte Al Fahidi che ospita un museo storico-etnografico multimediale.
In seguito, a bordo dei taxi acquatici chiamati "abras" si attraversa il Creek e si raggiunge la zona dei souks per visitare quelli dell'oro e delle spezie.
In serata crociera lungo il Creek a bordo di un tradizionale "dhow" per ammirare la città nella sua sfavillante veste notturna. Cena buffet a bordo con piatti della cucina internazionale e locale, con accompagnamento di suggestiva musica araba dal vivo.

4° Giorno: DUBAI / ABU DHABI / AL AIN
Partenza al mattino per Abu Dhabi, via Jebel Ali, il porto artificiale più grande del mondo.
Abu Dhabi, la capitale degli Emirati Arabi Uniti costruita su un'isola, è una città modernissima che deve il suo straordinario sviluppo al petrolio al quale ha dedicato un'esposizione permanente.
Visita del vecchio souk, della Comiche - il lungomare della città - del mercato dei tappeti e del cantiere navale dove ancora oggi si costruiscono i dhows con la stessa tecnica tradizionale dei secoli passati.
Nel pomeriggio proseguimento per Al Ain e sistemazione in hotel.
Cena e pernottamento.

5° Giorno: AL AIN/NIZWA
Lasciata la città giardino di Al Ain e attraversata la frontiera con l'Oman si procede in direzione della storica città di Nizwa.
Lungo il percorso si visita la fortezza di Jabrin, considerata il più bel castello omanita con interessanti soffitti in legno dipinto e arredi d'epoca. Pranzo in ristorante locale incorso di viaggio.
Arrivo a Nizwa e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° Giorno: NIZWA/MUSCAT
Nizwa, città santa dei musulmani ibaditi, è situata a 600 m. di altitudine in mezzo a una bellissima oasi.
Visita del forte del XVII secolo con la torre circolare alta 36 metri e del souk, tra i più pittoreschi dell'Oman, con belle botteghe di antiquari e artigiani del l'oro e dell'argento. Dopo la visita partenza per Muscat, che dista 170 km.
Pranzo picnic in corso di viaggio e sosta nella cittadina di Bahla dominata dal forte più grande dell'Oman.
Arrivo a Muscat e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

7° Giorno: MUSCAT
Mattinata dedicata alla visita di Muscat, bella e ordinata città distesa lungo il litorale del golfo e circondata di montagne. Visita della Grande Moschea, la sola in Oman dove sono ammessi I visitatori, dalle pareti interne in marmo di Carrara e con il pavimento ricoperto dal tappeto più grande del mondo, interamente tessuto a mano.
Attraverso l'area dei ministeri e delle ambasciate si raggiunge il souk di Muttrah, un angolo molto tradizionale delle città, e poi la vecchia Muscat con il palazzo Al Alam residenza ufficiale del Sultano e le fortezze portoghesi di Jalali e Mirani.
Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio libero, cena e per nottamento in hotel.

8° Giorno: MUSCAT/ITALIA
Trasferimento all'aeroporto e partenza con volo Emirates per l'Italia.