Inghilterra Scozia e Irlanda

Notizie utili – Gran Bretagna

BENVENUTI IN GRAN BRETAGNAPunta settentrionale dell’Europa, isola fra le isole,la Gran Bretagna è suddivisa in quattro regioni principali, tutte molto interessanti da un punto vista geografico e storico-culturale e caratterizzate da proprie specificità: Inghilterra, Galles, Scozia ed Irlanda del Nord, simbolicamente unite e rappresentate dalla bandiera britannica, la Union Jack. Londra è la capitale della Gran Bretagna riassume in sé lo spirito pratico e progressista dei britannici ma è viaggiando e visitando i centri minori e le campagne che ci si può fare un’idea più precisa di questo Paese.

Documenti:
Carta d’identità.

Moneta:
Il sistema monetario della Gran Bretagna ha come unità la Lira Sterlina o Pound (sigla £ o GBP).

Lingua:
La lingua uffi ciale è l’inglese. In alcune zone delle Highlands occidentali e nelle Isole Ebridi l’inglese è la seconda lingua dopo il gaelico. In Galles, soprattutto nelle zone nordoccidentali della regione, è molto diffuso l’uso del gallese, la lingua vivente più antica in Europa.

Ora locale:
La Gran Bretagna appartiene al fuso orario di Greenwich; la differenza rispetto all’Italia è quindi di 1 ora in meno. Anche la Gran Bretagna adotta l’orario legale in estate.

Clima:
La Gran Bretagna gode di un clima atlantico temperato, con inverni relativamente miti, estati brevi e mezze stagioni caratterizzate da un tempo molto variabile e spesso piovoso. Maggio e giugno sono di solito i mesi più secchi e soleggiati, luglio ed agosto i più caldi. In Scozia l’inverno è più rigido che nel resto del paese; in generale la costa orientale è più fredda ed asciutta, mentre le regioni occidentali sono più temperate ed umide, in quanto risentono più direttamente dell’influsso della corrente del Golfo.
Nord: media invernale di 2°/4°; media estiva di 15°/19°; media di 8°/10° in primavera ed autunno.
Centro-Sud: media invernale di 4°/5°, media estiva intorno ai 20° con punte massime in giugno e luglio fi no a 28°/30°; media di 10°/12° in primavera ed autunno.

Telefono:
Il prefisso internazionale per chiamare la Gran Bretagna è 0044 seguito dal prefi sso della località e dal numero dell’abbonato. La copertura per telefoni cellulari GSM è buona.

Corrente elettrica:
Il voltaggio elettrico in Gran Bretagna è di 240 volts / 50Hz a corrente alternata.
È necessario un adattatore di spina e/o convertitore elettrico per elettrodomestici.

Acquisti:
Ogni zona del paese ha il proprio artigianato tipico; da segnalare i tessuti Tartan scozzesi, i caldissimi maglioni in Shetland dalle isole omonime, i grandi nomi della ceramica e porcellana inglese come Wedgwood e Royal Worcester e l’abbondanza di antichità e anticaglie specie nel sud del paese.

Cucina:
E' basata principalmente sulla carne, con l’ottimo roast-beef, l’agnello, il maiale ed una varietà di prosciutti dello Yorkshire molto saporiti. Viene ricordato il pudding, che generalmente accompagna il manzo condito anche con verdure e le immancabili patate. Il pesce d’acqua dolce è una delle specialità da provare e Il salmone è sicuramente il prodotto più apprezzato.
Buona anche la scelta dei formaggi come lo Stilton ed i diversi tipi di Cheddar.
Fra i dessert ricordiamo il bread pudding, il gooseberry Pie (un pasticcio di ribes) e la torta di melassa.

GRAN BRETAGNA IN LIBERTA':
Scoprire la Gran Bretagna con un itinerario in libertà è forse il modo migliore per godere di un viaggio flessibile, in autonomia, che privilegia i gusti e le priorità di ciascuno.
In Gran Bretagna si arriva con voli di linea dall’Italia per Londra, Edimburgo, Glasgow ed altre città di rilievo. Dagli aeroporti internazionali potete poi muovervi in autonomia con l’auto a noleggio oppure scegliere tour, escursioni guidate e pacchetti tematici.
I nostri circuiti alla scoperta della Gran Bretagna comprendono sia alcuni programmi Fly & Drive in Scozia e in Inghilterra, suggeriti da Atitur e sempre personalizzabili, sia viaggi su misura, che realizzeremo a richiesta, con le tappe e le tipologie di sistemazione che rispecchiano i vostri interessi (alloggio in B&B, fattorie, piccoli alberghi, Inn, castelli o manor house).

BED & BREAKFAST, FATTORIE & PICCOLI ALBERGHI:
Case private, fattorie, guesthouse, inn e piccoli alberghi: ecco una gamma completa di sistemazioni presenti in tutta la Gran Bretagna da utilizzare come base per i vostri pernottamenti.
Tutte le sistemazioni prevedono la prenotazione dall’Italia (programmi pre-booked); è tuttavia possibile richiedere anche programmi senza prenotazione (Go-As-You-Please con voucher prepagati) adatti a quanti preferiscono decidere man mano i propri spostamenti. Sconsigliamo tuttavia di optare per la formula del Go-As-You-Please nei mesi di luglio ed agosto poiché le disponibilità sono scarse ed è quindi elevato il rischio di non trovare alloggio nella zona o tipologia prescelta.
I Bed & Breakfast sono case di proprietà dalle caratteristiche molto varie: country house indipendenti o fattorie con terreni, villette, semplici bungalow fino a vecchi granai completamente ristrutturati.
I padroni di casa offrono un’ospitalità essenziale mettendo a disposizione degli ospiti da 2 a 5 camere per la maggior parte con servizi privati, i quali possono essere interni o esterni alla camera ma sempre ad uso esclusivo del cliente.
 B&B Argento ed Oro sono guesthouse di maggiore comfort.
Le Fattorie (un centinaio in tutta la Gran Bretagna) sono classifi cate anche come guesthouse ed offrono una sistemazione informale in abitazioni i cui proprietari si occupano di coltivare i campi ed allevare piccoli animali. Le camere possono avere un bagno da condividere assieme ai proprietari o altri ospiti oppure un bagno privato, spesso esterno alla stanza.
I piccoli alberghi tipici e gli Inn sono strutture di poche camere con servizi privati spesso ubicati in edifici nati con diversa destinazione d’uso: locande di posta con il cortile per le carrozze, pub, piccole distillerie, locali di stoccaggio dei prodotti agricoli, ricoveri, lodge.
In molte strutture è possibile prenotare la cena a base di ricette tipiche ed ingredienti del territorio. Consigliamo questa sistemazione a quanti cercano la tradizione più vera della provincia inglese.
Le categorie superiori (Argento, Oro e Platino) raggruppano gli hotel di categoria 3 e 4 stelle.
Le quote e le classifi cazioni si differenziano in base all’ubicazione e alle dotazioni e servizi. In tutte le categorie le camere sono arredate in modo funzionale e dotate di telefono, servizi privati, tv e set per tè e caffè.

CASTELLI & MANOR HOUSE:
Tutta la Gran Bretagna, dalla Scozia alla costa sulla Manica, è ricca di antiche dimore e castelli che sono stati riconvertiti ad hotel di prestigio.
Se desiderate vivere una vacanza d’altri tempi, potete alloggiare in uno di questi rifugi incantevoli che sono in grado di soddisfare qualunque esigenza e sono ideali sia per una comoda vacanza immersa nella natura e sia per un breve ma intenso weekend.
L’arredamento è sempre tradizionale ed arricchito da pezzi di antiquariato, l’atmosfera è all’insegna dell’eleganza e di un comfort spesso lussuoso.
Per il vostro viaggio su misura in Gran Bretagna o la vostra luna di miele, Atitur vi consiglia di scegliere questa esperienza e vi suggerirà le manor house più adatte in base all’itinerario della vostra vacanza.
Quote di solo soggiorno a partire da € 85 per persona al giorno