Islanda

Itinerari fly and drive – Islanda

Categoria ufficiale: Nostro giudizio:

 

 
Itinerari suggeriti fly and drive
L’Islanda è la terra delle manifestazioni geologiche, ogni luogo dove l’occhio si posi si possono vedere i risultati dell’evoluzione della terra ed I cambiamenti termici.
Il nome evoca temperature fredde e rigidi climi artici eppure l’Islanda gode di un clima estremamente mite tutto l’anno. L’estate è piacevole con temperature che raramente superano i 25 gradi e gli inverni sono miti con temperature che non scendono quasi mai sotto lo zero.
I colori islandesi sono unici e rappresentano uno dei motivi principali per visitare questa isola del nord, non si contano le declinazioni del blu del cielo, i verdi sono accesi ed intensi e la roccia è nera e scura.
L’Islanda si riempie di gioia in estate e il suo popolo si rinnova, il cibo è sorprendentemente buono e le tradizioni sono fortemente legate al passato.
Basti pensare che la lingua islandese è la stessa parlata dai Vichinghi che qui si stabilirono oltre 1000 anni fa, gli attuali pronipoti non passeggiano più a cavallo ma si spostano con fuoristrada modifi cati adatti ad attraversare tutti i terreni, anche quelli ghiacciati. L’Islanda è la terra del ghiaccio ma è anche la terra del fuoco con i suoi numerosi geyser, stazioni geotermiche e manifestazioni vulcaniche.
Le spiagge sono scure e laviche ed il mare è ricco di vita, d’estate i ghiacciai si sciolgono e danno vita a migliaia di piccole e grandi cascate dai mille colori.
Benvenuti in Islanda connubio perfetto tra paesaggi, cultura ed avventura!


Itinerari
ISLANDA EXPRESS
5 giorni/4 notti

Un piccolo tour sulle tracce dei Vichinghi e alla scoperta delle meraviglie della costa del sud, tra cui cascate,Geyser e ghiacciai.

1° giorno: Arrivo a Reykjavik
Arrivo a Reykjavik e trasferimento libero all’Hotel Hilton Nordica (o similare).
Pernottamento.

2° giorno: Reykjavik/Vik (190 km)
Prima colazione. Al mattino ritiro dell’auto prenotata. Partenza in direzione sud, soffermandosi ad ammirare le famose cascate di Seljalandfoss e Skogagoss, il ghiacciaio di Myrdalsjokull e la scogliera di Dyrholaey, dove durante l’estate nidifi cano migliaia di pulcinelle di mare (chiuso causa nidifi cazione da metà maggio a fine giugno circa). Proseguimento per la pittoresca cittadine di Vik.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

3° giorno : Vik/Fludir (300 km)
Prima colazione. Partenza per la valle di Porsardulur caratterizzata da un paesaggio ricco di spiagge di sabbia, nera, foreste, fiumi e cascate tutte sovrastate dall’imponente vulcano Hekla. Proseguimento per la
spettacolare cascata di Gulfoss, detta cascata d’Oro e per le calde sorgenti di Geysir, la fonte che ha poi dato il nome allo stesso fenomeno.
Sistemazione in hotel e pernottamento.

4° giorno: Fludir/Borgarnes/Reykjavik (300 km)
Prima colazione. Partenza in direzione del Parco Nazionale di Phingvellir, patrimonio mondiale dell’UNESCO, luogo di notevole interesse geologico e storico; qui si riuniva l’Althingi, la più antica forma parlamentare al mondo. Passando attraverso Hvalfjordur si arriverà nella bellissima regione di Borgarnes per la visita della cittadina di Reykholt, patria di Snorri Sturluson.
Rientro a Reykjavik, riconsegna dell’auto, sistemazione presso l’Hotel Hilton Nordica (o similare) e pernottamento.

5° giorno: Partenza da Reyjkavik
Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per l'Italia



ISLANDA NATURA
7giorni/6 notti

Un self drive concentrato sulle più famose attrazioni naturali dell’Isola, passando dalla caratteristica costa del sud alla particolare zona della costa ovest.

1° giorno: Arrivo a Reykjavik
Arrivo a Reykjavik e trasferimento libero all’Hotel Hilton Nordica (o similare).
Pernottamento.

2° giorno: Reykjaviki/Snaefellsnes/Borgarnes (Km 280)
Prima colazione. Al mattino ritiro dell’auto prenotata. Passando attraverso Hvalfjordur si arriverà nella bellissima regione di Borgarnes. Sulla strada che vi condurrà alla penisola di Snaefelsness potrete ammirare il magnifico cratere di Eldborg e il misterioso ghiacciaio Snaefelsjokull che troneggia tutta l’area.
Sistemazione in hotel per il pernottamento.

3° giorno : Penisola di Snaefellsnes (Km 150)
Prima colazione. Giornata a disposizione per la scoperta delle innumerevoli meraviglie di questa penisola.
Visita delle scogliere di Arnarstapi con le sue molteplici colonie di uccelli marini e le spiagge rocciose di Djupalonssandur; consigliamo di proseguire verso nord per poter ammirare i piccoli ma caratteristici e vivaci villaggi di pescatori.
Rientro in hotel per il pernottamento.
Attività consigliata: escursione in battello da Stykkisholmur (da prenotarsi e regolarsi in loco).

4° giorno: Borgarnes/Il Cerchio d’Oro/Fludir (Km 280)
Prima colazione. Visita della storica cittadina di Reykholt, patria di Snorri Sturluson, le meravigliose cascate di Hraunfoss e Barnafoss e Deildartunguhver, le sorgenti calde naturali più potenti d’Europa.
Proseguimento per il Parco Nazionale di Phingvellir, patrimonio mondiale dell’UNESCO, luogo di notevole interesse geologico e storico; qui si riuniva l’Althingi, la più antica forma parlamentare al mondo. Proseguimento per le calde sorgenti di Geysir, la fonte che ha poi dato il nome allo stesso fenomeno e per la spettacolare cascata di Gulfoss, detta cascata d’Oro.

5° giorno : Fludir/Reykjavik (Km 430)
Prima colazione. Visita della costa del sud, soffermandosi ad ammirare le famose cascate di Seljalandfoss e Skogagoss, il ghiacciaio di Myrdalsjokull e la scogliera di Dyrholaey, dove durante l’estate nidificano migliaia di pulcinelle di mare (chiuso causa nidifi cazione da metà maggio a fi ne giugno circa).
Proseguimento per la pittoresca cittadine di Vik.
Rientro a Reykjavik sistemazione presso l’Hotel Hilton Nordica (o similare) e pernottamento.

6° giorno: Reykjavik/Penisola di Reykjanes/Reykjavik (Km 130)
Prima colazione. Proseguimento alla scoperta della penisola di Reykjanes; consigliamo la sosta al lago Kefl avatn e all’area geotermale di Krysivik con le sue piscine di fango bollente. Visita al piccolo villaggio di pescatori di Grindavik e la famosa Blue Lagoon. La Blue Lagoon è la più famosa area geotermale dell’Islanda caratterizzatada piscine di acque ricche di Sali minerali e una fine melma silicea molto adatta per i trattamenti della pelle e per un completo relax; tutt’intorno un paesaggio surreale di lava nera e nuvole di vapore. Rientro a Reykjavik, riconsegna dell’auto, rientro a Reykjavik per il pernottamento.
Attività consigliata: ingresso alla Blue Lagoon (da prenotarsi e regolarsi in loco).

7° giorno: Partenza da Reyjkavik
Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e partenza per il rientro in Italia.



ISLANDA COMPLETA
12giorni/11 notti

Un self drive che vi permette di visitare le maggiori attrazioni di questo meraviglioso paese con flessibilità e tranquillità, per chi ama godersi la natura e ama viaggiare in piena libertà.

1° giorno
Arrivo a Reykjavik e trasferimento libero all’Hotel Hilton Nordica (o similare).
Pernottamento.

2° giorno: Reykajvik/Il Cerchio d’Oro/Selfoss (Km 170)
Prima colazione. Al mattino ritiro dell’auto prenotata. Partenza in direzione del Parco Nazionale di Phingvellir, patrimonio mondiale dell’UNESCO, luogo di notevole interesse geologico e storico; qui si riuniva l’Althingi, la più antica forma parlamentare al mondo. Proseguimento per le calde sorgenti di Geysir, la fonte che ha poi dato il nome allo stesso fenomeno e per la spettacolare cascata di Gulfoss, detta cascata d’Oro. Sistemazione in hotel nella zona di Fludir/Selfoss e pernottamento.

3° giorno: Fludir/Vik/Kirkjubaejarklaustur (Km 300)
Prima colazione. Partenza verso la spettacolare costa del sud, fermandosi ad ammirare le bellissime cascate di Seljalandfoss e Skogafoss, il ghiacciaio Myrdalsjokull e le scogliere di Dyrholaey (chiuso causa nidificazione da metà maggio a fine giugno circa). Vi consigliamo di passare un po’ di tempo ad ammirare le magnifiche spiagge di sabbia nera circostanti la pittoresca cittadina di Vik. Proseguimento per il villaggio di Kirkjubaejarklaustur, località spesso citata nelle tradizioni popolari islandesi e famoso per il convento cattolico, fondato da monaci benedettini nel XII sec.
Sistemazione in hotel e pernottamento.
Attività consigliata: tour in mezzo anfibio a Dyrholaey (da prenotarsi e regolarsi in loco).

4° giorno: Kirkjubaejarklaustur/Skaftafell Hofn (Km 200)
Prima colazione. Visita al parco nazionale di Skafatafell, situato ai piedi del più grande ghiacciaio d’Europa, il Vatnajokull, dove si raccomanda una passeggiata nella stupenda natura dell’area. Proseguimento per la laguna glaciale Jokulsarlon, dove iceberg di varie dimensioni galleggiano nelle gelide acque della baia. Ultima destinazione sarà il paesino portuale di Hofn.
Sistemazione in hotel e pernottamento.
Attività consigliata: escursione in mezzo anfibio nella laguna glaciale (da prenotarsi e regolarsi in loco).

5° giorno: Hofn/Fiordi Orientali/Egilsstadir (Km 300)
Prima colazione. Partenza verso la zona orientale dell’isola, alla volta dei Fiordi Dell’Est. Attraverserete piccoli villaggi di pescatori sormontati da maestose montagne che si tuffano a picco sul mare. Possibilità di fare un’escursione in barca sull’Isola di Papey dove in estate nidificano migliaia di pulcinelle di mare. Proseguimento e visita del profondo e pittoresco fiordo di Seydisfjordur.
Sistemazione in hotel a Egilsstadir e pernottamento.
Attività consigliata: escursione in barca sull’Isola di Papey (da prenotarsi e regolarsi in loco).

6° giorno: Egilsstadir/Husavik/Myvatn (Km 310)
Prima colazione. Partenza per il nord dell’Islanda con sosta alla famosa cascata di Dettifoss, la più potente d’Europa, per poi proseguire alla volta di Ásbyrgi, un canyon con la tipica forma a ferro di cavallo nel parco nazionale di Jokulsargliufur, nel quale consigliamo una lunga e tranquilla passeggiata. Nel pomeriggio prroseguimento per la cittadina portuale di Húsavík, famosa per le sue escursioni per l’avvistamento delle balene ed il suo museo ricco di informazioni e curiosità su questi mammiferi marini.
Sistemazione in hotel e pernottamento.
Attività consigliata: Whale Watching da Husavik (da prenotarsi e regolarsi in loco).

7° giorno: Lago Myvatn/Akureyri (Km 100)
Prima colazione. Giornata dedicata alla scoperta delle meraviglie del lago Myvatn: a partire dallo stesso lago, agli pseudo crateri di Skutustadir, alle bizzarre formazioni vulcaniche a Dimmoburgir, alle bollenti pozze di fango di Namaskard, l’area vulcanica di Krafla ed i vibranti colori di tutta l’area.
Proseguimento per Akureyri per il pernottamento in hotel.

8° giorno: Akureyri
Prima colazione. Giornata dedicata alla visita della città di Akureyri, sita in splendida posizione, vicino al Circolo Polare Artico, adagiata alla testa di un lungo fiordo con un centro cittadino piuttosto animato.
Consigliamo la visita alla cascata di Godafoss, la “cascata degli dei”.
Rientro in hotel e pernottamento.

9° giorno: Akureyri/Skagafjordur/Lagaurbakki (Km 195)
Prima colazione. Si viaggerà attraverso le valli dello Skagafjordur famose per gli allevamenti di cavalli, per poi proseguire lungo le coste della baia di Hunagloi, un’area ricca di storia e natura.
Sistemazione in hotel e pernottamento.
Attività consigliata: Escursione a cavallo a Skagafjordur (da prenotarsi e regolarsi in loco).

10° giorno: Laugarbakki/Snaefellsnes/Borgarnes (Km 344)
Prima colazione. Mattinata dedicata alla visita di Dalir, la regione di Eric il Rosso, per poi proseguire per la penisola di Snaefellsnes, con le sue innumerevoli meraviglie quali le spiagge rocciose di Djupalonssandur e le scoglire di Arnarstapi. Proseguimento per Borgarnes e tempo per visitare l’affascinante fiordo di Borgarfjordur. Sistemazione in hotel e pernottamento.

11° giorno: Borgarnes/Reykjavik (Km 220)
Prima colazione. In mattinata visita delle cascate di Hraunfossar e Barnafoss, il paesino di Reykholt e le sorgenti di acqua calda Deildartunguhver.Proseguimento attraverso il fiordo di Hvalfjordur verso Reykjavik.
Se si arriva nel primo pomeriggio, possibilità di visitare la zona della penisola di Reykjavik.
Rientro a Reykjavik, riconsegna dell’auto e pernottamento presso l’Hotel Hilton Nordica (o similare).
Attività consigliata: Relax alla Blue Lagoon (da prenotarsi e regolarsi in loco).

12° giorno: Partenza da Reykjavik
Prima colazione. Trasferimento libero in aeroporto e rientro in Italia

 
E' importante sapere che:
Eventuali danni provocati da guadi di fiumi o dalla percorrenza di strade secondarie sono esclusi dall’Assicurazione; l’assicurazione CDW non copre i danni dovuti alla percorrenza delle strade identificate con F sulla mappa uffi ciale consegnata in loco, unitamente alla documentazione di viaggio.
I clienti sono altresì tenuti a rispondere alle spese sostenute per l’eventuale trasporto del veicolo danneggiato.
La carta di credito è INDISPENSABILE per il noleggio dell’auto e viene sempre richiesta quale garanzia (anche se i servizi sono stati prepagati in Italia).
Si raccomanda prudenza alla guida.
Occorre essere in possesso della patente di guida almeno da un anno dalla data del noleggio.
È sufficiente la patente di guida italiana.
 
 
Informazioni aggiuntive

Itinerari suggeriti

Gli itinerari proposti rappresentano delle possibilità di viaggio. Poiché si tratta di viaggi individuali in base alla disponibilità alberghiera l’itinerario potrebbe variare rispetto a quello pubblicato e di conseguenza anche il chilometraggio. In generale, tali variazioni non alterano le caratteristiche del viaggio.
Il secondo giorno, presso l’Hotel di Reykjavik, potrete trovare un assistente del nostro corrispondente locale, dalle 08.00 alle 10.00, per qualsiasi informazione e dettaglio.
Con questa selezione di itinerari riceverete, direttamente nel primo albergo del tour, cartine dettagliate del percorso con le informazioni riguardanti i maggiori punti di interesse in lingua Italiana.
 

Note

• Le camere triple adulti non sono disponibili.
• I bambini possono essere sistemati in camera tripla (fi no ad 11 anni) ma la sistemazione è il più delle volte una brandina/materasso aggiunto in camera.
• Notte aggiuntiva a Reykjavik € 105 per persona / a notte.
• Quotazioni bambini su richiesta.
• Supplemento singola € 67 a notte/per persona (in base alle notti previste nel il tour prescelto).
• Quota di iscrizione € 95
 
Contatta un nostro operatore per magiori dettagli