Baja California

Baja California del Nord – Baja California

La parte nord di questa arida ma affascinante penisola inizia da Tijuana, caotica città di confine e porta d'ingresso per chi arriva dagli USA. e termina a Guerrero Negro, la cittadina che segna il confine della Baja Norte. La strada principale percorre tutta la penisola attraversandola da nord a sud, una terra arida e desertica con una natura molto aspra, territorio del “cactus Saguaro”.

ENSENADA
Vivace cittadina di mare frequentata da chi ama la pesca d'altura, famoso il geiser marino de La Bufadora. Continuando la strada verso sud si potranno visitare immensi vigneti.

CATAVINA
Cataviña è un insediamento urbano nel mezzo del deserto popolato da grandi cactus dove si possono ammirare alcune pitture rupestri e i resti di due missioni gesuite.

BAHIA DE LOS ANGELES
Conosciuto come “II posto dove le montagne nuotano” è un piccolo e caratteristico villaggio di pescatori posizionato sulla baia, dove dalle acque blu cobalto emergono dei grandi faraglioni di roccia calcarea rossa, luogo ideale per snorkeling kayak e immersioni.

GUERRERO NEGRO
Questa cittadina segna il confine tra la Baja California del Nord e quella del Sud, qui si trova la grande laguna salata Ojo de Liebre, dove in alcuni periodi dell'anno, da Gennaio a Marzo, è possibile vedere la balena grigia che viene per riprodursi. dando vita ad uno spettacolo singolare ed emozionante.

ISLA CEDROS
L'isola non è propriamente una meta turistica in quanto ci sono pochi servizi, ma questo ideale proseguimento montuoso posto a nord della Peninsula Vizcaìno ospita una fauna inconsueta, mammiferi marini quali foche elefantine e otarie ed anche il cervo dalle grandi orecchie, che è in pericolo di estinzione. L'isola è raggiungibile da Guerrero Negro con piccoli aerei.